Amministrazione Trasparente



Imu e Tasi 2016

30 Maggio 2016

 

 

Si informano i contribuenti che il 16/06/2016 scadrà il termine per il pagamento della prima rata dell'IMU e della TASI dovute per il 2016. Novità da segnalare: per l'IMU la modifica della disciplina dei comodati ai parenti in linea retta entro il primo grado,  per la lettura della quale si rimanda all'informativa posta nella sezione servizi comunali - settore finanziario - Imposte e Tasse - Imu; per la TASI l'abolizione del tributo sulle unità immobiliari destinate ad abitazione principale dal possessore nonché dall'utilizzatore e dal suo nucleo familiare, ad eccezione di quelle classificate nelle categorie catastali A/1, A/8 e A/9. Stante il generale blocco agli aumenti delle aliquote stabilito dalla Legge n°208/2015 sono state confermate per il 2016 le aliquote deliberate per l'anno 2015 ad eccezione dell'aliquota Tasi prevista per le unità immobiliari concesse in comodato ai parenti in linea retta entro il primo grado che per il possessore passa dall'1 per mille allo 0,5 per mille. 

Documenti allegati

Scarica tutti gli allegati in formato ZIP

Documenti allegati
Titolo Formato Dimensione Azioni
IMU.pdf PDF 76 KB    
TASI.pdf PDF 89 KB    
torna all'inizio del contenuto